top of page

Midjourney V6: Un Nuovo Orizzonte per la Generazione di Immagini AI


New Midjourney V6

Intro

Midjourney sta introducendo la versione V6, una versione alpha test che promette di migliorare notevolmente la resa dell'arte generativa AI. A partire dal 21 dicembre 2023, gli utenti possono sperimentare questa nuova versione, che promette un'adeguamento più accurato ai prompt e miglioramenti significativi nella coerenza e nella conoscenza del modello.


Novità e Funzionalità Migliorate

La V6 vanta un seguito più preciso dei prompt e la capacità di gestire prompt più lunghi. Presenta inoltre miglioramenti nella coerenza, nella generazione di mani e testi e nel prompting delle immagini, oltre a una modalità remix migliorata. Queste caratteristiche sono particolarmente utili per chi cerca risultati più specifici e coerenti dalle loro richieste. Con la V6, oltretutto, diversi comandi e argomenti sono stati implementati per arricchire l'esperienza dell'utente. Gli utenti possono sperimentare con varie opzioni come `--chaos`, `--weird`, `--tile`, `--stylize`, e altri per creare immagini più dinamiche e personalizzate.


Stile e Prompting nella V6

Il prompting nella V6 è significativamente diverso dalla versione precedente, richiedendo agli utenti di 'riapprendere' come inserire i prompt. La V6 è molto più sensibile ai prompt forniti, quindi è essenziale essere espliciti e chiari nelle richieste. Questa sensibilità aggiuntiva significa che la V6 è molto più capace di comprendere e agire in base a istruzioni dettagliate


Questa è una fase di test alfa, il che significa che ci saranno cambiamenti frequenti e non annunciati. Gli utenti sono avvisati di non fare affidamento su questo modello esatto in futuro, poiché subirà significative modifiche prima del rilascio completo. Inoltre, la velocità, la qualità dell'immagine, la coerenza, il peso dei prompt e l'accuratezza del testo dovrebbero anche migliorare nelle prossime settimane.


Il Futuro attraverso gli occhi di Midjourney V6

Midjourney V6 può generare immagini molto più realistiche rispetto ai modelli precedenti. Per questo motivo il team ha potenziato i sistemi di moderazione e applicherà con maggiore rigore gli standard comunitari per garantire che le creazioni rimangano appropriate e rispettose per tutti. La V6 rappresenta il terzo modello addestrato da zero su supercluster AI, segnando nove mesi di lavoro e sviluppo e si profila sin da subito come un passo rivoluzionario nella generazione di immagini AI, offrendo agli utenti una gamma più ampia di strumenti e capacità per esplorare e creare.

Vorresti integrare queste nuove tecnologie nel tuo flusso creativo? Richiedici una consulenza gratuita!




Mano 3D colorata con il pollice all'insù

La tua visione, la nostra esperienza.

Raccontaci il tuo progetto!

bottom of page