top of page

Meta rivoluziona i wearable?
 Ray-Ban Meta glasses


Meta Ray-Ban

Intro

Nel panorama in costante evoluzione della tecnologia indossabile, gli occhiali intelligenti Ray-Ban Meta, presentati da Mark Zuckerberg durante il Meta Connect 2023, segnano un importante passo avanti. Questi occhiali non sono solo un gadget, ma rappresentano un'innovazione significativa nel campo della realtà aumentata e dell'intelligenza artificiale. Con la promessa di analizzare l'ambiente circostante in modo simile a Google Lens, previsto per il 2024, gli occhiali Ray-Ban Meta si pongono come leader nel mercato degli smart glasses.


Una rivoluzione nel settore

Questa tecnologia avanzata offre un'esperienza utente unica e interattiva. Gli utenti possono, ad esempio, interrogare l'AI sugli abbinamenti di moda, identificare oggetti o frutta, e persino tradurre testi in lingue diverse, come mostrato da Zuckerberg su Instagram in un recente video dimostrativo. Queste funzionalità sono rese possibili grazie all'integrazione di un sofisticato sistema AI multimodale, che rappresenta un grande balzo in avanti nella comprensione e interazione con l'ambiente circostante attraverso la realtà aumentata.


Sono un (ottimo) assaggio di ciò che il futuro potrebbe riservarci.

Meta Ray-Ban e l'Integrazione Cloud

Una caratteristica distintiva degli occhiali Ray-Ban Meta è la loro capacità di scattare foto e video e di poter analizzare oggetti e situazioni attraverso questi contenuti. Questo processo implica l'invio dei dati al cloud attraverso lo smartphone connesso, dove l'intelligenza artificiale di Meta e il motore di ricerca Bing elaborano le richieste. Sebbene possa sembrare un limite, questo approccio cloud-based garantisce una maggiore potenza di elaborazione e accuratezza nelle risposte fornite, rendendo gli occhiali un dispositivo estremamente versatile e potente.


La collaborazione con Bing e l'uso dell'intelligenza artificiale di Meta ampliano notevolmente le potenzialità degli occhiali, consentendo agli utenti di accedere a informazioni dettagliate su vari argomenti, dai punteggi sportivi alle informazioni turistiche, dalle quotazioni azionarie alle recensioni di ristoranti. Tuttavia, è importante notare che, essendo una tecnologia in fase di sviluppo, potrebbero esserci limitazioni e imprecisioni, motivo per cui Meta ha sottolineato la necessità di beta tester per affinare e perfezionare le funzionalità.

Early Access e il Futuro della Tecnologia Indossabile

Per sperimentare in anteprima queste capacità avanzate, i possessori degli occhiali Ray-Ban Meta devono attivare la modalità Early Access nell'app Meta View. Meta ha limitato questo accesso anticipato a un numero ristretto di utenti, suggerendo l'importanza di iscriversi rapidamente per non perdere l'opportunità di partecipare a questo test rivoluzionario. La piena implementazione della funzione è prevista per il prossimo anno, ma l'accesso anticipato offre agli utenti la possibilità di sperimentare e contribuire allo sviluppo di una delle tecnologie più promettenti nel campo dell'indossabile.


Questi occhiali sono più di un semplice accessorio di moda; sono un esempio tangibile di come la tecnologia possa essere integrata armoniosamente nella nostra vita di tutti i giorni, rendendo le informazioni e l'assistenza digitale immediatamente accessibili con un semplice comando vocale. Gli occhiali Ray-Ban Meta sono quindi un (ottimo) assaggio di ciò che il futuro potrebbe riservarci nel mondo della tecnologia indossabile e della realtà aumentata.

Vorresti sapere come integrare l'AI e l'AR nel tuo settore? Richiedici una consulenza gratuita!




Mano 3D colorata con il pollice all'insù

La tua visione, la nostra esperienza.

Raccontaci il tuo progetto!

bottom of page